OPPORTUNITY è un gioco da tavolo nato dal lavoro di alcuni Animatori di Comunità del Progetto Policoro, un’attenzione della Conferenza Episcopale Italiana nei confronti dei giovani del Sud Italia che si trovano ad affrontare lo schiacciante problema della disoccupazione e dei cattivi lavori.
I territori diocesani in cui operano sono molto diversi tra di loro, ma presentano più o meno le stesse “fatiche” rispetto alle questioni che incrociano la vita dei giovani: mancanza di opportunità di lavoro, precarietà, clientelismo politico, malavita organizzata, arretratezza, lavoro sommerso, ecc… I giovani che si rivolgono ai Centri Servizi, e che gli Animatori incontrano nelle scuole, nei centri di aggregazione, nelle parrocchie, nelle piazze delle città e dei paesi del Sud, sono sfiduciati e vivono come dramma l’impossibilità di inserirsi nel mondo del lavoro nella loro terra, attraverso un percorso che valorizzi le loro capacità senza calpestare la loro dignità di persone.
Il contesto, certo, non li aiuta a guardare avanti con speranza, ma è anche vero che si nota nei giovani una forte attrazione verso luoghi lontani dal Sud, verso le grandi città, dove si pensa di poter risolvere ogni problema. L’altra forte tentazione che non tralascia i giovani di oggi, è quella di sempre: l’accettare il facile e devastante meccanismo della delega, che non aiuta le persone a crescere, a prendere in mano la propria vita e le sorti della propria terra, lasciando che altri “decidano”, “se la vedano”, “sistemino le cose”.
In un contesto così il Progetto Policoro guarda agli adolescenti ed ai giovani non come destinatari di attività, ma come protagonisti di spazi di confronto, sperimentazione e costruzione, con la specifica attenzione ai temi del lavoro e dello sviluppo del territorio.
Ecco, allora, l’idea di OPPORTUNITY: uno strumento utile per aprire il confronto e la discussione rispetto ai temi “forti” che ruotano attorno alla vita degli adolescenti e dei giovani non solo meridionali! Se è vero infatti che il tema della disoccupazione giovanile è molto sentito al Sud e che le lotte per il diritto di cittadinanza nel meridione d’Italia sono il grosso dell’impegno di chi cerca di costruire un mondo più accogliente e giusto per tutti, è altrettanto vero che al Nord di tutto ciò i giovani parlano pochissimo.
Il lavoro, bene o male si trova e le lotte per i diritti le hanno già vinte genitori e nonni. Allora è necessario rimettere in discussione il rapporto che si ha con il lavoro, lo sviluppo locale, la legalità e riprendere coscienza delle conquiste fatte da altri, per riappropriarsi del proprio territorio e sentirsi più responsabili della qualità della vita nella propria terra.
OPPORTUNITY si è rivelato una buona “base di partenza” per campi scuola e percorsi formativi dei gruppi giovanili sui temi del progetto di vita, dello sviluppo locale, della legalità, della giustizia, nonché un ottimo strumento di orientamento nelle scuole, ma può anche diventare un utile passatempo per giocare in famiglia o tra amici. Apre a dei possibili percorsi, senza però sostituirsi a chi (genitori, educatori, insegnanti, animatori) quotidianamente si spende per formare ed educare gli adulti di domani.